La mia foto

cosa ho scritto...

  • "Diario di Melassa": Edizioni Historica, 2009
  • "Le parole del buio": Edizioni Creativa, 2008
  • AAVV: RAC-CORTI - Il chiama angeli
    Il mio racconto "Il chiama angeli" nell'antologia RAC-CORTI di Giulio Perrone Editore 2008
  • AAVV: EROS & AMORE - La penombra di un ufficio e un ascensore che sibila
    Il mio racconto "La penombra di un ufficio e un ascensore che sibila" nella sezione EROS di "Eros & Amore" di ArpaNet, 2008
  • "I racconti delle bacche rosse": Lampi di Stampa Editore, I Platani Narrativa, 2008
    Il secondo libro di fiabe
  • AAVV: CONCEPTS PROFUMO - La piccola casa di legno, e quel profumo. Fragranza e mistero di notti romane
    Il mio racconto "La piccola casa di legno, e quel profumo. Fragranza e mistero di notti romane" nella raccolta "CONCEPTS Profumo", Edizioni Arpanet 2007.
  • "Una storia ai delfini": Edizioni Creativa, 2007
    il mio primo romanzo
  • AAVV: CONCEPTS MODA - La donna vestita di fiori
    Il mio racconto "La donna vestita di fiori" nella raccolta "CONCEPTS MODA", Edizioni ARPANet 2007
  • "Esser grandi è una fiaba": Lampi di Stampa Editore, 2006
    il mio primo libro di fiabe

è bello sentirvi!

aprile 2010

lun mar mer gio ven sab dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

« luci blu | Principale | in mare »

Commenti

Sì, la nostra vita siamo noi. E noi siamo la nostra vita. Sembra una banalità, ma rendersene conto fino in fondo è davvero importante

sono orgogliosa di te!

"Camminavo ed ho sentito la lava incandescente della creazione..." Bellissime parole, di Fuego.
Salve MG torno a lasciarle un mio commento dopo diversi giorni per unirmi ancora una volta a tutti quelli che insieme a me continuano a visitare e leggere il suo Blog.
Che il sole d'autunno della Brianza riscaldi il suo cuore come quello della Toscana stà riscaldando il nostro. Poi verrà l'autunno e nel "canto" del foco ci mangeremo le caldarroste...e leggeremo...e scriveremo.
Saluti.
Frediano

Il tuo fuoco è in sintonia con il caldo che ancora accarezza la pelle (ieri ho fatto il bagno in Versilia, dopo una escursione sulle Apuane!), ma soprattutto scalda i cuori di chi ti legge.
Complimenti, ed ancora grazie delle fiabe che ci racconti.
Io ora fotografo (www.viandante-gabbiano.splinder.com), d'inverno proverò a scrivere, ma soprattutto ti leggerò.

bello il fuoco dentro cara MG, come ti chiama un tuo lettore affezionato, le tue parole rendono così bene sentimenti che spesso condivido..sei in un momento di grande introspezione, mi sa. Scrivi meno, ma quando scrivi..travolgi!! besos!!

I commenti per questa nota sono chiusi.