La mia foto

cosa ho scritto...

  • "Diario di Melassa": Edizioni Historica, 2009
  • "Le parole del buio": Edizioni Creativa, 2008
  • AAVV: RAC-CORTI - Il chiama angeli
    Il mio racconto "Il chiama angeli" nell'antologia RAC-CORTI di Giulio Perrone Editore 2008
  • AAVV: EROS & AMORE - La penombra di un ufficio e un ascensore che sibila
    Il mio racconto "La penombra di un ufficio e un ascensore che sibila" nella sezione EROS di "Eros & Amore" di ArpaNet, 2008
  • "I racconti delle bacche rosse": Lampi di Stampa Editore, I Platani Narrativa, 2008
    Il secondo libro di fiabe
  • AAVV: CONCEPTS PROFUMO - La piccola casa di legno, e quel profumo. Fragranza e mistero di notti romane
    Il mio racconto "La piccola casa di legno, e quel profumo. Fragranza e mistero di notti romane" nella raccolta "CONCEPTS Profumo", Edizioni Arpanet 2007.
  • "Una storia ai delfini": Edizioni Creativa, 2007
    il mio primo romanzo
  • AAVV: CONCEPTS MODA - La donna vestita di fiori
    Il mio racconto "La donna vestita di fiori" nella raccolta "CONCEPTS MODA", Edizioni ARPANet 2007
  • "Esser grandi è una fiaba": Lampi di Stampa Editore, 2006
    il mio primo libro di fiabe

è bello sentirvi!

aprile 2010

lun mar mer gio ven sab dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

« recensione, intervista su Mangialibri | Principale | "una passione e oltre", "libri e film" »

Commenti

Da tutto cio' traggo che lo stile maturo di Diario di melassa corrisponde a una scrittrice matura. Pezzo intenso e interessante, un appunto all'amico che ti piace molto: da vecchio bisbetico la esorto ad abbandonare la paura, Giovanna non morde. Io sono un anziano ficcanaso della Capitale ormai innocuo e posso dire che si vive proprio bene con un'amica come lei

Vediamo se indovino. Toscana Donna, Livorno L.E.M. piazza del Padiglione. Ore 10.45 Giovanna Gatti: "L'impegno sociale ecc".

Signor GF, non so se lei sia anziano o bisbetico, io senza dubbio lo sono, però l'impressione è che abbia ragione: Giovanna deve essere un'ottima amica per un uomo. Quanto alla scrittura, ribadisco quanto già detto molteplici volte sulla potenza incredibile. Ottimo dosaggio di ironia, profondità e insinuazione.

Mariagiovà, ma che usi Mangialibri per rimorchiare? :))))

Esatto, David. Ormai si prova tutto. La mia età oltre i 35 e la scrittura sono elementi di fortissima penalizzazione. Lo scrittore uomo raccatta come un pazzo, la donna invece zero. Passi per i quasi 40 anni, ma scrivere è micidiale: non rimorchi più! Hanno tutti paura di finire in un libro o nel blog. Se non mi dai una mano tu, direttore, sono anni di carestia.

Ma non mi risulta proprio. E comunque nel tuo gioco scherzoso esiste il vero. Chi ha carenza di coraggio (testicoli) teme la donna intelligente e la scrittura

Insomma, caro "Luca", l'indirizzo non era proprio così, ma fa lo stesso
Hai indovinato per tre quarti.

Una scrittrice come te ha molto amore dai suoi simili.

sorriso

I commenti per questa nota sono chiusi.