La mia foto

cosa ho scritto...

  • "Diario di Melassa": Edizioni Historica, 2009
  • "Le parole del buio": Edizioni Creativa, 2008
  • AAVV: RAC-CORTI - Il chiama angeli
    Il mio racconto "Il chiama angeli" nell'antologia RAC-CORTI di Giulio Perrone Editore 2008
  • AAVV: EROS & AMORE - La penombra di un ufficio e un ascensore che sibila
    Il mio racconto "La penombra di un ufficio e un ascensore che sibila" nella sezione EROS di "Eros & Amore" di ArpaNet, 2008
  • "I racconti delle bacche rosse": Lampi di Stampa Editore, I Platani Narrativa, 2008
    Il secondo libro di fiabe
  • AAVV: CONCEPTS PROFUMO - La piccola casa di legno, e quel profumo. Fragranza e mistero di notti romane
    Il mio racconto "La piccola casa di legno, e quel profumo. Fragranza e mistero di notti romane" nella raccolta "CONCEPTS Profumo", Edizioni Arpanet 2007.
  • "Una storia ai delfini": Edizioni Creativa, 2007
    il mio primo romanzo
  • AAVV: CONCEPTS MODA - La donna vestita di fiori
    Il mio racconto "La donna vestita di fiori" nella raccolta "CONCEPTS MODA", Edizioni ARPANet 2007
  • "Esser grandi è una fiaba": Lampi di Stampa Editore, 2006
    il mio primo libro di fiabe

è bello sentirvi!

aprile 2010

lun mar mer gio ven sab dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

« in ricordo di Marco Pedone, da MariaGiovanna e da Edizioni Creativa | Principale | MariaGiovanna Luini presenta gli Autobang »

Commenti

Una penna sottile sottile disegna atmosfere di quella particolare sintonia perfetta che tutte le donne conoscono durante un corteggiamento ben riuscito. Parole e attese, silenzi e scoppi di colore, telepatie e insonnie, quell'estenuante e deliziosa promessa di un inevitabile.
Gli uomini non so, forse hanno sensori di premonizione diversi e forse anche una diversa fretta. So che per noi è un lungo aprirsi e richiudersi di parentesi tonde come in un'equazione ben riuscita, con tutti i passaggi rispettati e il gusto di capire che arriverà alla fine quell'unico risultato così esatto e possibile. Come il passo finale di un leggerissimo valzer dopo gli infiniti volteggi di una coppia di ballerini, come l'aggancio sensuale e acrobatico di due trapezisti sospesi sopra un mondo irrisorio, come il binomio fatato fra la tastiera e le mani di un pianista.
Sei un mago, Giovanna

Giudizio stilistico: ottimo.

Interessante. La Luini ha una fantasia particolarmente frizzante nelle ultime settimane. Verificherò lo sguardo asap. Scrivi proprio bene, fai intuire e sognare. Semplicita' e stile sono i tuoi, con l'energia inarrestabile che pochissimo hanno

E la casa ha solo il presente, niente ricordi che non servono (fossero poi questo granche')

La casa, quella casa, ha il mio presente e avrà futuro, GF. Nessuno rinnega il pasato, ma quando si capisce che un certo passato ha vuto un valore relativo e falso, allora meglio rimuoverlo in blocco. Del resto, c'è chi rimuove lutti e dispiaceri e per questo butta via anche chi in questi lutti ha dato una mano e amato molto (prendo, incarto e butto via cose e persone, perfino i figli se posso) quindi...
Lorenza, che meraviglia riscoprire il corteggiamento divertente, leggero, sensuale, gratuito.
Just me, grazie.

Butta via. Molto meglio l'oggi.
See you in two days

Sarebbe ora di riscoprire la dignità di un corteggiamento che apprezzi l’estetica della buona educazione, non ovvia e bacchettona ma composta ed elegante. L'atteggiamento galante di chi privilegia eteree trasparenze , romanticismo, sensualità, raffinatezza, la classe di chi parla sottovoce, predilige lo spirito e un po’ di sana cultura. Tutte doti fuori mercato e quindi ricercatissime.

Lorenza e MGiovanna sono dalla vostra parte.

I commenti per questa nota sono chiusi.